Che male c’è

Che male c’è di sognare?
Sognare un mondo bello,
esente da fame e sete,
dove fra gli uomini si respira affetto vero
e sincera solidarietà fraterna.
Indistintamente, tutti siamo
figli del pianeta Terra.
Sognare un ambiente sano,
in cui odio, invidia e gelosia
significano brutti morbi
dei quali si può fare a meno.
Sognare l’esistenza in armonia e pace
senza liti ne guerre,
rammentando che le armi sono state costruite
e non dalla natura date a luce.
Sognare ch’è cosa naturale
per una coppia che bene si vuole
fare sesso, vuoi sulle nuvole,
vuoi nel chiuso o all’aperto
senza divieti o scandali da temere.
Sognare che la felicità
ciascuno se la può creare.
Essa si forgia con lo strumento Amore,
che in tutti nel proprio intimo s’annida.
Si, che c’è di male sognare
che il sogno di vedere il fiore dell’Amore,
in ogni cuore fiorire,
un giorno si avveri?

V.D.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>