Nessuno nasce per l’altro

Nella mia mente il tuo ricordo,
per sempre, rigagnolo di dolcezza rimarrà.
Se un giorno mi lasci,
oppure vuoi partire, vai!
Con l’augurio sincero di assaporare
tra le braccia di uno, dieci, cento altri,
momenti teneri e più belli
di quei con me vissuti.
E pur sempre la legge di Natura madre!
Altrettanto ne sarà del mio cammino,
perché non cadrò nella trappola
da molti, nella propria testa, inventata:
senza Lei non esiste storia degna!
Immaginaria, angusta idea, cotesta,
e fonte di pesanti sofferenze
con amare delusioni appaiate.
La tua assenza, anche se rimpianta,
non esprime un domani cupo.
Io seguiterò cercando a chi ridare affetto
e a provare ancora dell’emozione i brividi,
rispecchiandomi in nuovi ammiccanti occhi
o accarezzando, il delicato viso
di una, di tante altre mie anime gemelle.

V.D.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>