Nessuno

Dal sorriso di mio fratello
emana gioia.
Lui è nessuno!
E’ cosi che gli sta bene.
Nella sua mente
il potere non ha senso,
pertanto, non aspira diventare
manager, duca, capitano o cavaliere.
Non soffre l’insonnia
progettando di conquistare allori
o correndo dietro a chimere.
Non patisce, neanche, il gravante peso
dell’immagine costruita.
Egli è sempre sereno,
dorme tranquillo e non rimugina
poiché non sente il bisogno
di sfoggiare ad alcuno
la propria simpatia, bellezza, intelligenza
o di essere qualcuno,
perché lui è, semplicemente, nessuno.
Mio fratello non aspetta affetto o stima
da vicini né lontani,
nonostante felice vive,
la sua felicità egli stesso la crea,
l’autogenera dentro di sé:
volendo bene ad esseri e cose,
amando della natura gli eventi,
compassionando chi piange e chi dispera.
Come vorrei essere mio fratello,
come anch’io vorrei essere nessuno!

V.D.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>